Progetto Erasmus+ KA229 Be active

Be active! Promoting ICT in Flipped Classroom methodology

 BANDO ERASMUS+ KA229 - Partenariati Strategici per scambi tra scuole

Progetto n°: 2018-1-IT02-KA229-048508 

Lo scopo del progetto è di incoraggiare studenti ed insegnanti all’uso appropriato ed efficace delle tecnologie nel processo di apprendimento ed insegnamento. Si intende realizzare un processo di formazione con un approccio attivo basato sull’uso della metodologia della classe capovolta per studenti e docenti italiani, rumeni, ungheresi e spagnoli. La classe capovolta è un approccio didattico centrato sullo studente con lo scopo di aumentarne il protagonismo ed i risultati nel percorso di apprendimento, dove il lavoro in classe non è centrato sui contenuti da trasmettere ma sull’applicazione critica a problemi più complessi. Il ruolo delle tecnologie è fondamentale in questo approccio, poiché l’accesso sempre più facile a strumenti educativi apre agli studenti crescenti opportunità di esplorare, condividere e creare contenuti. In ogni mobilità verrà approfondito l’uso di diverse tecnologie: robots, app, piattaforme educative, digital creativity, film making.

La dimensione internazionale dell’azione è un aspetto centrale del progetto che permette l’apertura e lo scambio di esperienze tra docenti e tra studenti, favorisce le capacità di relazione e di lavoro in gruppo, promuove l’apprendimento della lingua straniera e rafforza l’autostima dei partecipanti.

Azioni.

  • 5 meeting internazionali con la partecipazione di 5 studenti per ogni partner e 2/3 docenti
  • 2 mobilità della durata di 2 mesi per i partner spagnoli e italiani;
  • attività di diffusione degli apprendimenti nelle scuole di provenienza

Partner: Istituto L. Calabrese - P. Levi, Liceul Tehnologic Constantin Brancoveanu, Csere János Ált. Iskola, Gimnázium, Stucom SA.

Durata: Dal 1 settembre 2018 al 30 novembre 2020.

Visitate anche il minisito appena creato: Be Active

Be active! Un progetto europeo sull’uso delle nuove tecnologie a scuola.

Dal 3 al 7 dicembre 2018  si è svolto presso l’Istituto “L. Calabrese – P. Levi” la prima giornata del meeting italiano, organizzato dal progetto “Erasmus + Be Active!” della comunità europea.

Il progetto comprende cinque meetings in cinque Paesi diversi dell’unione europea: Italia, Ungheria, Romania, Spagna e Belgio.

Ad ogni meeting partecipano tutti i ragazzi selezionati del Paese ospitante, più una delegazione di cinque studenti e tre insegnanti provenienti dalle nazioni accolte.

L’obiettivo di questi incontri è quello di far collaborare tra di loro ragazzi provenienti da realtà diverse, con culture differenti, per raggiungere un traguardo finale comune,  in particolare per apprendere ad utilizzare nuove tecnologie a scuola. Il tema principale di questo meeting è stato quello di imparare a programmare e comandare piccole unità robotiche: gli mBot.

I ragazzi, così, collaborano insieme, parlando inglese con diversi accenti e imparano a essere cittadini del mondo.

30/01/2020

Un'altra settimana si aggiunge al già ricco programma del progetto Erasmus Be active! Promoting ICT in Flipped Classroom methodology, che ha visto coinvolti 5 nostri studenti di IV CAT, FSU ed ESA, e due docenti, ospiti dell'Istituto "Stucom" di Barcellona.

Abbiamo potuto approfondire un programma per creare la realtà virtuale, applicandola alle bellezze artistiche della capitale catalana, e conoscendo da vicino nuovi e utili strumenti TIC.

E' stata anche un'occasione per vivere la quotidianità della vita in Catalogna, conoscere una diversa realtà scolastica ed apprezzare l'accoglienza, la vivacità e la bellezza ridondante di questa città davvero speciale.

Con i partner del progetto, spagnoli, ungheresi e romeni, ci siamo dati appuntamento al momento conclusivo che si terrà a fine aprile nella nostra "capitale europea", Bruxelles.

 Be active! Promoting ICT gennaio 2020

03/07/2019

ERASMUS KA229 ITALIA – SPAGNA - UNGHERIA - ROMANIA

Erasmus, Europa, Esperienze, Emozioni: parole con cui vorremmo raccontarvi l’esperienza vissuta all’interno di un progetto Erasmus che, oltre a un gruppo di otto tra studenti e docenti del Calabrese Levi, ha visto protagonisti ragazzi e docenti spagnoli, ungheresi e rumeni.

Dopo aver accolto qui in Valpolicella, lo scorso dicembre, i partner europei, ci siamo incontrati con loro a Pecs, cittadina dell’Ungheria, l’ultima settimana di maggio. A fare da filo conduttore ai nostri appuntamenti sono stati la Flipped Classroom, o classe rovesciata, e l’uso delle nuove tecnologie a scuola; ma a spingere tutti noi a lavorare a questo progetto è stato specialmente il desiderio di conoscere e di vivere nuove esperienze.

Studenti Italiani, Spagnoli e Rumeni sono stati ospitati dagli amici ungheresi con i quali hanno vissuto la quotidianità: le colazioni e le cene in famiglia, comunicando in Inglese ma anche a gesti, con i genitori che talvolta parlavano solamente l’ Ungherese; le ore di lezione a scuola che hanno spesso visto gli studenti in cattedra; lo svago e il divertimento nelle varie escursioni, organizzate per mostrare le bellezze del Paese, ma anche il tempo libero nelle piazze e nei locali di Pecs.

E’ stato bello vedere paesaggi e ambienti nuovi, entrare in contatto con stili di vita e usanze diversi dai nostri, assaggiare i piatti tipici del luogo; ma ancora più bello è stato trovare in ciascuno di noi una tale voglia di stare insieme, di conoscersi e condividere le esperienze, che ci ha fatto superare le difficoltà della lingua straniera. I sei giorni trascorsi a Pecs sono stati intensi e ricchi di emozioni che difficilmente dimenticheremo; abbiamo conosciuto delle belle persone, costruito dei legami che intendiamo mantenere. Ci siamo salutati con il desiderio di ritrovarci. Grazie Erasmus, grazie Europa!

Guarda la gallery in fondo...

29/06/2019

Sono ritornate a Barcellona, dopo due mesi di scambio presso il nostro istituto, Chantal e Maria le nostre simpatiche amiche spagnole. Ringraziamo la 3CL per l’accoglienza, i docenti per l’entusiasmo trasmesso e le famiglie di Francesca e Carlotta per la generosa ospitalità. Anche questa esperienza di scambio si colloca dentro le azioni del progetto europeo Erasmus plus “Be active! Promoting ICT in Flipped Classroom methodology”.

29/06/2019  progetto europeo Erasmus plus “Be active! Promoting ICT in Flipped Classroom methodology”

 

13/09/2019

Francesca e Carlotta della 4CL sono state accolte presso l'istituto Stucom di Barcellona dove si fermeranno per due mesi di scambio. Guarda la gallery in fondo...

SPOT sulla Flipped Classroom

Viavai di studenti per l'Europa.pdf
Newsletter_1_KA229.pdf
Allegati
Brochure ITA.pdf
Brochure Be A
BeActive\ BeActive2 beActive3 BeActive6
Be Active 09/19
Be Active 07/19